19 May 2018

Meno di una settimana all'Interzona per l'Assigeco Under 16 Eccellenza. Coach Locardi: "Pronti a giocarcela con tutti"

Sei giorni separano l'Assigeco Under 16 Eccellenza alla prima palla a due dell'Interzona di Cecina. Il girone nel quale sono inseriti i biancorossoblu si preannuncia assolutamente difficile e di prestigio: i ragazzi di coach Locardi sfideranno infatti la VL Pesaro, prima nel girone delle Marche/Umbria, la Reyer Venezia, terza nel difficile girone Veneto e la Pall.Varese, seconda in Lombardia.

La squadra partirà in direzione Toscana nel pomeriggio di mercoledì e sfiderà all'esordio giovedì (ore 19.00) la Victoria Libertas Pesaro, in una partita già decisiva in ottica passaggio del turno. I marchigiani, allenati da coach Pentucci, lo scorso anno hanno sfiorato l'accesso ai quarti di finale Scudetto, venendo eliminati nel girone di qualificazione solo per differenza canestri.

Completano il girone la Reyer Venezia (lo scorso anno eliminata all'Interzona) e la Pall.Varese allenata da Andrea Meneghin reduce dall'ottimo secondo posto nel sempre difficilissimo girone lombardo.

 

Coach Andrea Locardi: "Andiamo a Cecina consapevoli che servirà un'impresa per raggiungere le Finali di Bassano ma assolutamente volenterosi di giocarcela con tutti. Con una formula come quella dell'Interzona sappiamo che se da un lato abbiamo a disposizione un piccolo margine di errore, dall'altro molto probabilmente non basterà vincere una partita per passare il turno.

Abbiamo giocato due amichevoli di prestigio contro PMS Torino e Bernareggio in preparazione a questo appuntamento che hanno fatto prendere coscienza ai ragazzi di come l'asticella si alzerà ancora e di come le piccole cose possono davvero fare la differenza. Mancano ancora cinque allenamenti in cui proveremo a sistemare le ultime cose e sono sicuro ci faremo trovare pronti alla prima palla a due".