09 Oct 2017

Le statistiche in casa Assigeco dopo la trasferta di Verona

Si chiude con una sconfitta per 82-67 la prima trasferta stagionale per l’Assigeco Piacenza contro la Tezenis Verona, scontando un netto calo nelle percentuali di tiro (48% contro 59% da due e 36% contro 46% da tre), negli assist (da 26 a 13) e nella valutazione (da 100 a 60) rispetto alla gara di Treviso.

 

Nella sfida del Pala AGSM Forum, spicca la buona prestazione dei 2 americani biancorossoblu Carlton Guyton, autore di 15 punti, 5 rimbalzi e 3 assist, e Jonathan Arledge che firma 20 punti con 8/10 da due e 4/7 ai liberi in 32 minuti sul parquet. Lo score di Arledge è uno delle migliori da quando è in Italia, infatti lo scorso anno a Latina mise a segno 26 punti contro Scafati e 22 punti contro Siena ed Eurobasket Roma. Sfiora la “doppia doppia” Davide Reati, con ben 8 rimbalzi e 8 punti, frutto del 66% al tiro dall’arco dei 6,75 mt..

 

Interessanti, dopo 2 turni, le statistiche individuali dei ragazzi di coach Andrea Zanchi: Giacomo Sanguinetti e Matteo Formenti, nonostante il 33% complessivo nella sconfitta di Verona, sono tra i migliori tiratori da 3 punti nel girone Est, rispettivamente 3° con il 62,5% e 5° con il 58,3%. Da segnalare anche il 3° posto nella classifica generale negli assist dello stesso Sanguinetti, capace di smazzare ben 7 assist di media a partita.